Economia

Dal Pnrr 4,4 milioni di euro ad Avicola Alimentare per l’ampliamento del sito di Rovato

Il progetto complessivo vale 12,5 milioni: previsto anche l’acquisto di attrezzature per sviluppare cinque nuove linee di prodotti incentrati sulla sostenibilità
Avicola Monteverde - © www.giornaledibrescia.it
Avicola Monteverde - © www.giornaledibrescia.it
AA

«Nell’ambito dei fondi del Pnrr, Invitalia ha concesso ad Avicola Alimentare Monteverde di Rovato, che opera da 70 anni nel settore avicolo e ha un fatturato di circa 100 milioni di euro, un contributo di 4,4 milioni a fondo perduto a fronte di un investimento complessivo di 12,5 milioni, per ampliare lo stabilimento e creare 5 nuove linee di produzione». Così annuncia una nota della società di consulenza Warrant Hub del gruppo Tinexta che ha seguito l'operazione.

Nel dettaglio il progetto di sviluppo, della durata di tre anni (con possibilità di proroga), prevede un ampliamento del sito di produzione a Rovato per un totale di 3.100 metri quadrati. Il programma prevede inoltre l'acquisto di attrezzature innovative per sviluppare cinque nuove linee di prodotti, incentrati sulla sostenibilità.

«La concessione del contributo da parte di Invitalia ad Avicola Alimentare Monteverde è un segnale importante per tutto il settore manifatturiero, perché testimonia l'impegno delle istituzioni nel sostenere lo sviluppo delle imprese italiane», ha detto Fiorenzo Bellelli, ad di Warrant Hub.

Riproduzione riservata © Giornale di Brescia

Icona Newsletter

@Economia & Lavoro

Storie e notizie di aziende, startup, imprese, ma anche di lavoro e opportunità di impiego a Brescia e dintorni.