Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

SAPORI A KM 0

Uno show-cooking per il via a Campagna Amica 2019


Brescia e Hinterland
2 feb 2019, 11:20
Campagna Amica in piazza Vittoria - © www.giornaledibrescia.it

Campagna Amica in piazza Vittoria - © www.giornaledibrescia.it

Torna Campagna Amica, protagonista domani, domenica 3 febbraio, in piazza Vittoria a partire dalle 10. Prodotti tipici bresciani e arte culinaria insieme per uno show-cooking divertente, profumato, saporito e bello, organizzato dagli Agrichef di Campagna Amica con i prodotti forniti dai produttori agricoli di Agrimercato di Brescia.

Questo primo appuntamento rientra nell’ambizioso progetto, giunto alla sua quinta edizione - realizzato in collaborazione con il Comune di Brescia - denominato «Brescia è Campagna Amica». Oggi era prevista anche l'inaugurazione, alla presenza dell’assessore Agricoltura di Regione Lombardia Fabio Rolfi, del sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, e del presidente di Coldiretti, Ettore Prandini. Questo momento è stato rinviato a causa del maltempo.

«La prima di dieci date importanti – interviene Elvira Lazzari, presidente di Campagna Amica Brescia - che vedranno protagonisti indiscussi più di trenta produttori agricoli appartenenti alla rete di Campagna Amica, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali».

Il calendario di Campagna Amica 2019 - © www.giornaledibrescia.it

Oltre ai laboratori didattici, già particolarmente apprezzati dai numerosi cittadini fruitori del mercato, la grande novità di quest’anno concentra l’attenzione sui bambini che rappresentano le generazioni future e ai quali è necessario insegnare l’importanza di una sana e corretta alimentazione.

Protagonisti della festa in piazza saranno gli oltre 30 imprenditori agricoli che racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere le eccellenze agroalimentari bresciane: formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora e durante la giornata verrà servito il vin brulé preparato con i vini dei produttori locali.

«Nei mercati di Campagna Amica - conclude Elvira Lazzari - il consumatore ha la certezza di fare la spesa direttamente dal produttore, che garantisce la genuinità e la filiera dei prodotti del proprio banco. Questo vuol dire anche giusta informazione, vuol dire conoscere i prodotti agricoli che si acquistano perché si conosce chi li produce e si può avere un rapporto semplicemente leale basato sulla fiducia reciproca. Inoltre, l’assenza di intermediazioni permette di ottenere il miglior rapporto qualità – prezzo».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli