Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

POLIAMBULANZA

Tour in ospedale per rubare ai pazienti addormentati


Brescia e Hinterland
6 mag 2016, 14:03
descrizione immagine

Un uomo di 52 anni è stato condannato a dieci mesi per direttissima per una serie di furti avvenuti all’interno della Poliambulanza.

Il ladro è stato notato nel primo pomeriggio di ieri da un’infermiera, che ha segnalato la presenza estranea e sospetta nei reparti alla vigilanza interna. Da qui la chiamata alla Questura: gli agenti hanno trovato alla svelta l’uomo, ancora all’interno dell’ospedale, e l’hanno inseguito quando ha cercato di scappare.

Durante la fuga l’uomo ha fatto cadere due portafogli, recuperati dagli agenti assieme a uno smartphone trovatogli addosso durante la perquisizione.

Il ladro ha ammesso di essere passato nelle stanze della Poliambulanza alla ricerca di soldi o oggetti preziosi, approfittando del fatto che i pazienti dormissero. 

Borsellini e smartphone sono stati restituiti ai proprietari, mentre il ladro, con vari precedenti penali, è stato arrestato e processato. Ora dovrà scontare la pena ai domiciliari.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli