Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

SAN POLO

Torre Tintoretto, la Regione dà il via libera al bando


Brescia e Hinterland
16 set 2019, 15:37
TINTORETTO ALL'ASTA A FINE MESE

Con una delibera approvata su proposta dell'assessore alle Politiche sociali e abitative Stefano Bolognini, la Giunta regionale autorizza Aler Brescia, Cremona e Mantova a procedere con la pubblicazione del bando di alienazione della Torre Tintoretto.

Per questo edificio, Aler e Comune di Brescia hanno condiviso di procedere con un bando - atteso in tempi brevi - che prevede sia la ristrutturazione che la demolizione e ricostruzione. «Esprimo tutta la mia soddisfazione - ha commentato l'assessore Bolognini - nell'apprendere che l'Amministrazione comunale ha finalmente deliberato la possibilità di precedere alla valorizzazione della torre Tintoretto ormai da troppo tempo vuota e non più in grado di svolgere un servizio abitativo adeguato».

La delibera prevede di destinare le risorse - derivanti dalla vendita dell'edificio - a 20 alloggi adibiti a servizi abitativi pubblici; intervento che, complessivamente, sarà realizzato coerentemente con gli obiettivi di riqualificazione di San Polo già previsti dal contratto di quartiere.

«Si tratta ora di avviare senza indugi tutte le procedure - ha detto l'assessore -, perché la valorizzazione dell'edificio prenda forma».

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli