Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

I DATI

Tampone per il 25% dei bresciani: i casi positivi sono il 12%


Brescia e Hinterland
13 gen 2021, 06:05
Un medico processa i tamponi - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Un medico processa i tamponi - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Da inizio pandemia oltre 300mila persone hanno fatto il tampone, un bresciano su quattro. E di queste 300mila circa la metà lo ha fatto negli ultimi tre mesi: a inizio ottobre il totale era a quota 170mila. Un dato molto alto che certifica la seconda ondata del contagio da coronavirus.

Sono invece oltre 600mila i tamponi in totale fatti nel nostro territorio dal 9 marzo dello scorso anno. Una precisazione: in questo ultimo dato di Regione Lombardia vengono conteggiati tutti i tamponi diagnostici, non quelli di riscontro successivi a un esito positivo del primo tampone, quello diagnostico appunto; ma attenzione: il numero assoluto è molto più alto delle persone che hanno fatto il tampone, perché ognuno di noi può ripetere il test anche più volte, emblematico il caso di chi lavora in ambito sanitario o gli sportivi professionisti.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli