Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'INCHIESTA

Strage Mottarone: le indagini informatiche passano da Brescia


Brescia e Hinterland
15 giu 2021, 06:00
Strage del Mottarone, un momento degli accertamenti sulla cabina precipitata - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Strage del Mottarone, un momento degli accertamenti sulla cabina precipitata - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Passano da Brescia gli accertamenti sull’incidente del Mottarone, dove poco più di tre settimane fa hanno perso la vita 14 persone, tra cui due bambini. Un terzo, il piccolo Eitan, dopo essere stato ricoverato in gravi condizioni in ospedale a Torino, è stato dimesso e ora migliora di giorno in giorno. La Procura di Verbania ha affidato all’ingegnere Michele Vitiello, con studio in centro città a Brescia, l’analisi di 23 supporti informatici sequestrati dal sostituto procuratore titolare dell’inchiesta.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli