Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

Strage di San Polo, ergastolo confermato per Albanese

Redazione Web

Brescia e Hinterland
19 set 2014, 15:55
descrizione immagine

La Corte di Assise d’Appello di Brescia ha confermato la condanna all’ergastolo per Mario Albanese, l’uomo che la notte del 4 marzo 2012, nel quartiere San Polo di Brescia uccise quattro persone. Albanese a colpi di pistola uccise l’ex moglie Francesca Alleruzzo, il nuovo compagno di lei Vito Macadino, la figlia di primo letto della donna Chiara Matalone e il fidanzato della ragazza Domenico Tortorici.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli