Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

OMICIDIO E INCIDENTE

Si schianta in A4 contromano, a casa moglie uccisa a coltellate


Brescia e Hinterland
2 feb 2016, 03:41
descrizione immagine

Notte di sangue tra via Cefalonia, a Brescia Due, e l'autostrada A4, a Ospitaletto. Con un omicidio e lo schianto fatale di un uomo - che ha imboccato l'arteria contromano a bordo della sua auto - legati a doppio filo.

Secondo la prima ricostruzione, tuttora al vaglio dei Carabinieri, un uomo di 56 anni, imprenditore del settore ristorazione, di casa al civico 71 di via Cefalonia in una elegante palazzina, avrebbe ucciso a coltellate, attorno alle 22.30, la moglie 55enne. Un'ora più tardi l'uomo, dopo aver imboccato l'A4 contromano al casello di Ospitaletto in direzione Venezia, si è schiantato con la sua auto perdendo la vita.

Proprio il drammatico incidente ha portato gli investigatori dell'Arma all'abitazione di Brescia Due, dove è stato effettuato il macabro ritrovamento del corpo senza vita della moglie, uccisa a coltellate.

Sulla ricostruzione non vi sarebbero sostanziali dubbi. Tutti da chiarire invece i motivi del delitto, in una coppia che non sembra sulle prime segnata da ombre o problemi.

Sul luogo dell'omicidio, per tutta la notte, i carabinieri della Compagnia di Brescia e della Scientifica, mentre in A4 la ricostruzione del drammatico incidente, epilogo dell'ancor più drammatica vicenda, è affidato alla Polizia Stradale, intervenuta assieme ai Vigili del Fuoco.

 

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli