Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL PROVVEDIMENTO

Sette giorni di pm10 oltre il limite, scattano le misure antismog


Brescia e Hinterland
6 dic 2016, 18:57
descrizione immagine

Scattano da domani in alcuni comuni della Lombardia le misure temporanee di limitazione del traffico per il superamento, avvenuto in questi giorni, del limite del pm10. Lo spiega la direzione Ambiente della Regione Lombardia, in cui si ricorda che le limitazioni anti-smog sono previste dal Protocollo Aria. Le misure, che includono anche alcuni divieti di circolazione per le auto Euro 3 diesel, varranno dal 7 dicembre per Brescia (oggi siamo a 7 giorni consecutivi con livelli di pm10 oltre il limite) e Cremona e dall'8 dicembre per Mantova e San Giorgio e Bigarello. «Soltanto per venerdì 9, in caso di sciopero generale dei trasporti - spiega l'assessore regionale all'Ambiente Claudia Terzi - le misure di divieto saranno sospese». 
Le limitazioni termineranno dopo due giorni consecutivi al di sotto dei limiti. «È prevedibile che, nei prossimi giorni, anche per i Comuni aderenti al Protocollo delle Province di Milano, Bergamo, Pavia, Monza e Brianza, Varese, Como, in caso di persistenza delle attuali condizioni meteo, saranno applicate le limitazione previste».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli