Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL FEMMINICIDIO

Scompare una badante ucraina: fermato il fidanzato per omicidio


Brescia e Hinterland
12 nov 2020, 07:00
Perquisizioni. I carabinieri hanno passato al setaccio gli stabili dismessi del comparto Milano.

Perquisizioni. I carabinieri hanno passato al setaccio gli stabili dismessi del comparto Milano.

Secondo i carabinieri e la procura della repubblica non ci sono dubbi. L’ex compagno l’ha uccisa, ha fatto sparire il suo cadavere e ha poi cercato di disfarsi di ogni traccia, compresi alcuni abiti sporchi di sangue. Ma non ha fatto in tempo e i militari lo hanno intercettato e bloccato mentre buttava dei sacchi in un cassone. Si spiegherebbe così l’improvvisa scomparsa di Viktoriia Vovkotrub, 42enne ucraina, che lavorava a Brescia come badante e anche come barista. Il suo corpo non è ancora stato trovato ma gli inquirenti sono purtroppo certi che le sia capitato qualcosa di terribile. Per il suo omicidio si trova in stato di fermo il suo ex compagno, il 60enne serbo Kadrus Berisa. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli