Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA TRAGEDIA

Schianto frontale tra auto e pullman: muoiono 5 ragazzi


Brescia e Hinterland
23 gen 2022, 07:35

Uno schianto devastante, che ha lasciato sulla strada cinque giovani vite. Quattro ragazzi e una ragazza, tra i 17 e i 22 anni, tutti residenti in Valsabbia, che erano insieme a bordo di una Polo Volkswagen. Si tratta di Dennis Guerra, del 2002, di Sabbio Chiese; Imad El Harram, pure lui ventenne, di Preseglie; Imad Natiq, anch’egli del 2002, di Pertica Bassa; Salah Natiq, 22enne di Vestone; e una ragazza di diciassette anni, Irene Sala, di Villanuova sul Clisi.

È accaduto a Rezzato poco dopo le 22.30 lungo la Ss 45bis, quando un autobus che procedeva in direzione lago di Garda si è improvvisamente trovato di fronte una Polo Volskwagen, che per cause ancora da accertare ha invaso la corsia opposta.

Il frontale è stato inevitabile e violentissimo. Sul colpo sono morti i cinque ragazzi che erano a bordo della vettura, in marcia verso Brescia. I soccorritori arrivati sul posto non hanno potuto che constatarne il decesso.

Lievemente ferito il conducente del bus ricoverato in Poliambulanza, che non avrebbe potuto fare nulla per evitare la vettura. Fortunatamente al momento dello schianto non c'erano passeggeri a bordo del pullman.

Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Vigili del Fuoco di Brescia e agenti della Polizia stradale di Brescia oltre che della Locale di Rezzato, che hanno chiuso la strada per effettuare i rilievi e consentire la rimozione di mezzi coinvolti.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli