Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IN CITTÀ

Regole al bar: prorogata l'ordinanza, ma solo di venerdì e sabato


Brescia e Hinterland
31 lug 2020, 16:04
Due clienti bevono l'aperitivo al tavolo - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Due clienti bevono l'aperitivo al tavolo - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Il Comune di Brescia ha deciso di prorogare fino a fine agosto l'ordinanza che regola la movida, soprattutto nel fine settimana. Per i bar continuerà ad essere vietata la vendita da asporto di bevande alcoliche che potranno essere consumate sempre e solo al tavolino dalle 20 alle 7. Si ricorda che è invece consentito il take away di analcolici.

Non cambia nulla anche per gli esercizi di vicinato, le attività artigianali e per i distributori automatici, che non potranno vendere bevande da asporto dalle 20 alle 7.

L'ordinanza è valida per le giornate di venerdì e sabato. «In due mesi e mezzo dopo la notte di piazzale Arnaldo tra il 22 e il 23 maggio subito dopo la fine del lockdown le cose sono andate bene. Credo che l'ordinanza abbia raggiunto due obiettivi: i cittadini hanno capito che la cautela è premiante e i gestori dei locali hanno collaborato», ha spiegato il sindaco di Brescia Emilio Del Bono, che ha annunciato che l'ordinanza resterà in vigore fino al 30 agosto.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli