Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA PROTESTA

Quattro nuovi agenti per la questura di Brescia, il Sap: «Troppo pochi»


Brescia e Hinterland
22 nov 2022, 16:37
La Questura di Brescia - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

La Questura di Brescia - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Un incremento di soli quattro agenti alla questura di Brescia al netto dei pensionamenti e un organico definitivo che ricalca grossomodo quello del 2010. Per il Sap, Sindacato Autonomo di Polizia, il potenziamento non è sufficiente e per questo il segretario bresciano, Andrea De Biasi ha diffuso una nota in cui spiega che «Il Sap non intende abbassare la guardia sull’argomento. La carenza di organico che si è determinata nel corso del decennio scorso ha reso preoccupante la situazione per la polizia bresciana» anche perche «mole di lavoro e i compiti istituzionali sono notevolmente aumentati».

Il Sap spiega che «la questura nonostante gli ultimi incrementi di personale ha all’attivo un organico pressoché simile a quello del 2010 quando era in una fascia inferiore, senza contare che l’unico commissariato cittadino, il «Carmine», ha numeri dimezzati rispetto a dieci anni fa».

«I nuovi agenti che arriveranno, inoltre, saranno intesi anche come compensazione» dei pensionati «e dunque il saldo sarà inferiore a quello previsto». Il SAP di Brescia chiede «rimanga prioritario per il Ministero il potenziamento del personale».

La newsletter del mattino, per iniziare la giornata sapendo che aria tira in città, provincia e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli