Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA STORIA

Qadeer: l'atleta paralimpico che non può salire sul podio


Brescia e Hinterland
7 gen 2020, 09:47
Qadeer  Ashgar - © www.giornaledibrescia.it

Qadeer Ashgar - © www.giornaledibrescia.it

Qadeer adora correre. E corre forte. Quando sente lo sparo dello starter non pensa ad altro che a bruciare quegli ottocento metri di gara. A volte anche 1500. In passato addirittura chilometri. E quando corre Qadeer dimentica la sua disabilità.

Il 31enne di origine pakistana infatti è cieco. A Brescia da 14 anni, da due corre con il Cus. Ha partecipato ai campionati italiani di atletica paralimpico, ma non è potuto salire sul podio. Nonostante abbia fatto domanda quattro anni fa, aspetta ancora la cittadinanza italiana...

 

Tutti i dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, martedì 7 gennaio, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli