Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

Prende a martellate le auto in sosta: arrestato ed espulso


Brescia e Hinterland
20 ott 2021, 11:18
Una pattuglia della Volante in città Foto © www.giornaledibrescia.it

Una pattuglia della Volante in città Foto © www.giornaledibrescia.it

Dopo la cella di sicurezza della questura per lui si sono avviate le pratiche per l'espulsione con il trasferimento nel centro per il rimpatrio di Gorizia. Si è chiusa così, dopo un arresto e un processo per direttissima, la serata di eccessi di un 20enne tunisino senza fissa dimora.

Alla centrale operativa della Polizia di Stato era stata segnalata una rissa in stazione e quando le Volanti sono intervenute hanno trovato il giovane, ubriaco, che stava prendendo a martellate le auto in sosta. Neppure davanti agli agenti si è camato e anzi ha provato ad aggredirli.

Immobilizzato è stato arrestato: deve rispondere di «resistenza a pubblico ufficiale, porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato oltre che di ubriachezza». 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli