Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

Pcb, sequestrato il campo Calvesi


Brescia e Hinterland
10 mag 2013, 11:30

I Carabinieri del nucleo investigativo di Brescia su mandato della Procura della Repubblica hanno posto sotto sequestro il campo di atletica Calvesi di via Morosini. Il provvedimento si lega alle indagini in corso legate all'inquinamento da pcb dal sito Caffaro.

Un mese fa circa, con una circolare inviata alla Società San Filippo e all'assessore comunale allo Sport Massimo Bianchini, il Comitato Provinciale della Federazione atletica leggera di Brescia ha comunicato ai gestori del campo sportivo Calvesi, «la decisione di annullare tutte le manifestazioni sportive in calendario fino al prossimo 1° settembre. Gare che avrebbero dovuto essere ospitate dall'impianto cittadino compreso nella zona rossa», ovvero quella ad alto rischio di contaminazione, del sito Caffaro.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli