Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IN PROVINCIA

Ospitaletto e Botticino: due piccoli focolai, ma sotto controllo


Brescia e Hinterland
31 lug 2020, 10:59
Il municipio di Botticino - © www.giornaledibrescia.it

Il municipio di Botticino - © www.giornaledibrescia.it

Tecnicamente sono focolai. Ma per Ats la situzione è sotto controllo. Tanto ad Ospitaletto quanto a Botticino, dove due nuclei familiari sono risultati positivi al coronavirus.

Nel Comune alle porte della Franciacorta, tra i paesi più colpiti dal Covid-19, sono stati registrati 6 casi tra giovedì scorso e lunedì, allarmando i residenti. Numeri che, come poi ha spiegato dal sindaco Giovanni Battista Sarnico, non preoccupano però particolarmente visto che sono tutti riconducibili ad una famiglia, attualmente in quarantena e sotto il controllo (medico e non solo) del Centro operativo comunale.

A Botticino, dove dall’inizio dell’emergenza si sono registrati 125 casi di positività e 24 decessi, non nasconde tensione il sindaco Giambattista Quecchia. «Pensavamo di essere fuori e invece non è così» a proposito dei sei nuovi casi degli ultimi due giorni. «Sono tutti componenti di un’unica famiglia di origine straniera» spiega però il direttore di Ats Claudio Sileo. «Si sono infettati dopo aver fatto visita ad alcuni amici fuori regione e quando hanno saputo che uno era risultato positivo hanno fatto il test e ora sono tutti in quarantena». Nessuno di loro poi sta manifestando sintomi. Nel Bresciano non ci sono situazioni preoccupanti».

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli