Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

MEMORIA

Nella chiesa di San Luca la messa in ricordo del beato Giuseppe Tovini


Brescia e Hinterland
16 gen 2023, 20:59

«Un uomo che ha trasformato la sua vita in una pagina di Vangelo». Nella chiesa di San Luca, il vicario generale mons. Gaetano Fontana ha celebrato la messa in ricordo del beato Giuseppe Tovini, morto il 16 gennaio 1897.

«Uomo attratto dalla passione delle cose ardue, aveva la forza di concepirle, la fede per conquistarle e aveva l'eroismo di sacrificarsi perché altri, in un futuro non suo, le conquistasse e le possedesse». Così Giorgio Montini, papà di Paolo VI, definiva Giuseppe Tovini. È stato proclamato beato da Giovanni Paolo II il 20 settembre 1998.

«Tovini ha fatto di tutto per testimoniare l'amore di Dio - ha detto mons. Fontana -, si è lasciato plasmare come uomo, sposo, padre, avvocato. Ma il beato Tovini non appartiene al passato, è un uomo di oggi».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli