Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL PROGETTO

Museo di scienze, Vittorio Bo «firmerà» il progetto del futuro


Brescia e Hinterland
10 ott 2019, 20:51
PER IL MUSEO DI SCENZE C'E' BO

In Loggia, a stringere la mano al vicesindaco Laura Castelletti che lo ha «ingaggiato», è tornato martedì per la seconda volta. Poi, ha detto «sì»: il progetto culturale del nuovo Museo di scienze «made in Brescia», pensato all'interno delle torrette della Caffaro, porterà la firma di Vittorio Bo.

Sarà quindi uno dei manager più conosciuti e stimati nel campo della divulgazione scientifica, della promozione tecnologica e dell’innovazione ad accompagnare la città in questo viaggio, un itinerario che donerà al capoluogo un vero polo della cultura scientifica. Quale l’idea del direttore del Festival delle scienze? Quella di…

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli