Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

AVVENTURA

Mongol Rally: l'equipaggio bresciano in partenza per Praga


Brescia e Hinterland
11 lug 2019, 17:23
DUE BRESCIANI AL MONGOL RALLY

Dennis Pesci e Valerio Bocelli saranno i due bresciani che parteciperanno all'edizione 2019 del Mongol Rally, la più grande avventura al mondo, non competitiva e benefica.

L’edizione arrivata al quindicesimo anno conta 296 team, in arrivo da tutto il globo. Diciotto gli equipaggi italiani, tra cui quello bresciano: il Winged Victory, il Vittoria Alata.

Sui sedili di una Renault Modus 1149 cc del 2005 prenderanno posto Dennis Pesci, dipendente del Ministero appassionato di viaggi e Valerio Bocelli, imprenditore immobiliare, pilota d'auto sportive e d'epoca, vincitore di una 1000 Miglia. Il 22 luglio la partenza di tutti gli equipaggi da Praga. La meta? Ulan Ude in Siberia-Russia, da raggiungere entro il 16 settembre. Un itinerario di 25mila chilometri: quelli necessari per toccare 25 Paesi e due continenti. Al termine si avrà viaggiato per un terzo del pianeta.

L'equipaggio bresciano partecipa per raccogliere fondi in favore della Nuova Nikolajewka di Mompiano. La tassa d'iscrizione di tutti gli equipaggi sarà invece devoluta a Cool Earth, per proteggere la foresta fluviale in via di estinzione. Le donazioni verranno convogliate direttamente ai beneficiari. Giornale di Brescia e Teletutto sono partner del team bresciano. 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli