Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

Matrimoni fuori sede: l'ex sindaco a processo


Brescia e Hinterland
8 nov 2019, 19:51
Matrimonio (immagine simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Matrimonio (immagine simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

L’ex sindaco di Castenedolo Gianbattista Groli è stato rinviato a giudizio per falso, abuso d’ufficio e peculato. In aula comparirà il prossimo 23 aprile.

La vicenda è quella relativa ai matrimoni civili celebrati da Groli tra il 2012 e 2015 fuori dal suo comune, in ristoranti della provincia. Secondo l’accusa l’ex primo cittadino di Castenedolo non avrebbe segnato la reale location dei matrimoni, registrando le nozze a Castenedolo quando invece non erano state celebrate altrove.

Inoltre - questa l’accusa - i soldi delle offerte delle coppie non sarebbero finiti nel bilancio dell’ente pubblico. «Li ho usati per il paese e ho documentato tutto» ha spiegato Groli.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli