Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

Magazzino 47, occupato il cinema Astra


Brescia e Hinterland
11 dic 2011, 08:40
descrizione immagine

Il Magazzino 47 ha occupato il cinema Astra, in via X Giornate. Membri del centro sociale di via Industriale sono riusciti ad entrare nella struttura, dove son0o rimasti per tutto il giorno. Con lo slogan «Magazzino 47 ovunque», gli antagonisti protestano contro la prevista chiusura del centro, approfittando della Notte Bianca per dare maggiore visibilià alle loro istanze. Un gesto clamoroso in pieno clima natalizio. Nel cinema proiezioni, un dj set, mentre nel corso pomeriggio c'è stato un corteo lungo via X Giornate.

"Fino a quando la questione del Magazzino non sarà risolta, aprendo nuovamente il tavolo della trattativa" dicono i rappresentanti del centro sociale "attueremo altre azioni dimostrative ogni sabato e a sorpresa durante la settimana. Attendiamo un rappresentante politico della maggioranza in Loggia per trovare una soluzione".

Si è anche tenuta nel tardo pomeriggio una riunione in Prefettura per valutare in che modo affrontare la situazione. Vi hanno partecipato, assieme al prefetto Brassesco Pace, il sindaco Paroli e il vice Rolfi, l'assessore provinciale Peli, il comandante dei Carabinieri, col. Turchi, e il questore Carluccio. Essendo un luogo privato, è stato deciso di non intervenire e di monitorare la situazione, in modo che non si vadano a creare tensioni. La serata al cinema Astra si è chiusa con musica e un dj set, prima del "rompete le righe" a notte fonda.
Emanuele Galesi

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli