Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

La Procura apre 9 inchieste sulla gestione dell’emergenza


Brescia e Hinterland
16 apr 2020, 07:15
NOVE INCHIESTE, NESSUN INDAGATO

Gli esposti aumentano e la Procura ha deciso di vederci chiaro. Avviando indagini a carico di ignoti. Nove inchieste. Da ieri sono infatti stati ufficialmente aperti nove fascicoli di inchiesta in merito alla gestione dell'emergenza coronavirus in provincia di Brescia.

A trattarli è un pool di magistrati, voluto dal procuratore capo Francesco Prete, coordinato dall'aggiunto Carlo Nocerino e composto dai sostituti Corinna Carrara, Cati Bressanelli e Federica Ceschi. Una strategia che rispecchia quanto fatto anche nelle Procure di Bergamo e Milano. 

Al momento non ci sono indagati e nemmeno sarebbero interessati ospedali, pubblici e privati. Sotto la lente di ingrandimento è invece finito l'operato di una rsa della provincia, alla luce dell'esposto di un privato... 

 

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli