Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL TRAGUARDO

La maschera da sub modificata in uso: «Il cuore esplode di gioia»


Brescia e Hinterland
23 mar 2020, 13:15
La Easy Covid 19 indossata da uno dei ragazzi di Isinnova

La Easy Covid 19 indossata da uno dei ragazzi di Isinnova

«Quando ti arrivano queste foto, ti esplode il cuore di gioia e non capisci più niente». A condividere la sua commozione su Facebook è Cristian Fracassi, ingegnere della bresciana Isinnova che con il suo team ha sviluppato Easy Covid 19, la maschera da sub trasformata in respiratore tramite una valvola stampata in 3d. Si riferisce ad alcuni scatti arrivati dall'ospedale di Lovere, dove la maschera è in uso su alcuni pazienti ricoverati per infezione da coronavirus.

Un'invezione arrivata a pochi giorni dal successo planetario della stampa in 3d di quelle preziosissime valvole per i respiratori, che erano esaurite in molti ospedali e che, grazie a un intervento efficace e tempestivo, sono state replicate e prodotte grazie alla manifattura additiva.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli