Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

BRESCIA

La Ferrari parcheggiata nello spazio riservato ai disabili


Brescia e Hinterland
26 apr 2018, 14:53
La fotografia postata da Raimondo Bruschi su Facebook

La fotografia postata da Raimondo Bruschi su Facebook

C’è chi dice «chiama la Locale», e chi controbatte «se fosse stata una Panda non l’avresti segnalata». In ogni caso, la fotografia postata su Facebook da Raimondo Bruschi, già presidente dell’associazione Brescia Smart City, ha alimentato la discussione online, con l’immancabile indignazione. L'oggetto è semplice: una Ferrari posteggiata in uno spazio per i disabili. 

L’immagine risale a questa mattina, l’auto era parcheggiata in via Cipro attorno alle 9.50. Bruschi ha visto il proprietario scendere e, dopo avere constatato l’assenza del contrassegno per i portatori di handicap, ha deciso di denunciare l’accaduto online. 

«Di gente che parcheggia dieci minuti illecitamente su un posto riservato ai portatori di handicap ce n'è pieno il mondo», viene fatto notare. Il che, però, non cambia la sostanza del problema: è una cosa da non fare, Ferrari o non Ferrari. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli