Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

CRISI E PANDEMIA

L’urlo di artigiani e commercianti: «Rischiamo la fine»


Brescia e Hinterland
21 nov 2020, 09:21
"PER NATALE COMPRA ARTIGIANO"

Chiedono allo Stato certezze sul futuro. Aiuti economici per andare avanti e non elemosine. Vogliono strategie di medio termine oltre l’emergenza immediata, pretendono dal Governo meno promesse e più fatti. Osservano la curva dei contagi, sperando che restrizioni collettive e comportamenti individuali facciano cambiare di colore alla Lombardia e a Brescia, potendo così riaprire. Puntano sul Natale perché i bilanci del 2020 trovino un po’ di sollievo. Temono che questa seconda ondata possa decretare la fine di centinaia e centinaia di attività, con drammatiche ripercussioni sull’occupazione e la tenuta del tessuto sociale. Commercianti e artigiani stanno vivendo settimane drammatiche.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli