Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Brescia e Hinterland

L’Alto Sebino ai vertici dei tricolori giovanili


Brescia e Hinterland
4 giu 2013, 15:11

Una pioggia di medaglie. L’anomalia tutta camuna, si ripete puntualmente da dieci anni: ai campionati giovanili nazionali di tennistavolo che si sono tenuti a Terni dal 25 aprile al 1 maggio, la società dell’Alto Sebino ha organizzato una spedizione sportiva di ben 17 giovani atleti arrivando seconda dopo il Castelgoffredo, realtà pongistica che vive di ben altri scenari e budget.

Tuttavia la splendida realtà camuna è praticamente unica in Italia, perché schiera nel campionato di serie A2 due formazioni femminili, che pure quest’anno si sono salvate. In questa disciplina quasi tutte le società chiamano atleti di nazionalità asiatica o dell’est europeo per avere più possibilità di successo, mentre la filosofia vincente dell’Alto Sebino è quella di reclutare bambini di età scolare e farli progressivamente crescere. Pane e ping pong, insomma. Se poi sono rose, fioriranno. Le rose sono fiorite, eccome, e lo dimostrano i risultati.

A Terni, questa la sequenza delle medaglie, iniziando dall’oro: Marcella Delasa (classe 2000), Marianna Petenzi (2000), Jessica Ramazzini (2000), Martina Zanelli (2001) e Anna Ravelli (2000), oro a squadre, fra le Ragazze; Marcella Delasa singolo, sempre nelle Ragazze; Veronica Mosconi (classe ’98) con Nicolas Frigiolini del Castelgoffredo, doppio misto categoria Allievi, Veronica Mosconi oro singolo fra le Allieve; Elisa Trotti (’94) con Chiara Colantoni del Castelgoffredo, oro doppio femminile Under 21.

Medaglie d’argento: Marcella Delasa con Marianna Petenzi, doppio femminile «Ragazze»; Marcella Delasa con Michele Muletti di Ripalta Cremasca, doppio misto «Ragazze»; Veronica Mosconi con Laura Boiardi (’99), argento a squadre «Allieve»; Elisa Trotti con Damiano Seretti del Castelgoffredo, doppio misto «Under 21»; Alessia Ramazzini (2002) con Claudia Taboni (2002) e Lara Cotti (2002), a squadre «Giovanissime».

Ecco invece le medaglie di bronzo: Elisa Trotti, nel singolo femminile categoria «Under 21»; Veronica Mosconi con Laura Boiardi, doppio femminile categoria «Allieve»; Marina Chieppa (’92) con Elisa Trotti, a squadre categoria «Under 21»; Claudia Taboni, singolo, catergoria «Giovanissime»; Alessia Ramazzini, singolo, categoria «Giovanissime»; Marianna Petenzi, singolo, categoria «Ragazze»; Francesca Trotti (’97) con Michela Albertinelli (’97), a squadre, categoria «Juniores»; Francesca Trotti con Michela Albertinelli, doppio femminile, categoria «Juniores».

Ricordiamo inoltre che Elisa Trotti è nel giro della Nazionale Azzurra femminile assoluta, mentre Francesca Trotti indossa la maglia nella nazionale Azzurra giovanile, categoria «Juniores».

Infine, Veronica Mosconi e Marcella Delasa fanno parte della nazionale italiana giovanile categoria «Cadette».

Andrea Croxatto

I più bravi

n In alto Veronica Mosconi, sotto Marcella Delasa, la squadra sul podio e in formazione

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli