Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

EDITORIA

Il GdB è il quotidiano locale più letto d'Italia


Brescia e Hinterland
23 feb 2019, 19:46
In crescita. Giornale di Brescia da primato secondo i dati Audipress © www.giornaledibrescia.it

In crescita. Giornale di Brescia da primato secondo i dati Audipress © www.giornaledibrescia.it

Una platea da primato composta da ben 431mila lettori. Il Giornale di Brescia si conferma il quotidiano locale più letto d’Italia, superando anche molte testate giornalistiche regionali e nazionali. Un primato che prosegue e si rafforza nel tempo, confermato dagli ultimi dati 2018/III elaborati e diffusi da Audipress il 20 febbraio attraverso l’indagine che monitora l’andamento di quotidiani e di periodici e che - appunto - mette in luce come il GdB sia lo strumento prediletto da ben 431mila lettori per informarsi ogni giorno.

Un inizio 2019 più che positivo, quindi, per il nostro gruppo multimediale, che mette in sinergia un ventaglio di mezzi (quotidiano, sito internet, tv, radio) per fornire un’informazione più completa e aggiornata possibile, comunicando e approfondendo le notizie in ogni sfaccettatura. Un dato, questo, che risulta ancor più gratificante se paragonato a quello dello scorso anno: nel 2018 sempre l’indagine Audipress, attestava infatti il GdB a quota 420mila lettori, andamento comunque in crescita rispetto al 2017, quando si sfiorava la soglia dei 400mila (394mila per l’esattezza).

Il confronto con altre testate rileva che i lettori nel giorno medio del Giornale di Brescia sono più numerosi di quelli di quotidiani nazionali come Il Giornale (340mila), Il Fatto Quotidiano (381mila), Avvenire (231mila), Libero (177mila), Italia Oggi (109mila). Ma la platea di lettori che sceglie il GdB supera anche quella che segue testate regionali come il Secolo XIX (350mila), La Sicilia (327mila), il Messaggero Veneto (259mila), l’Unione Sarda (278mila).

Infine, il confronto con le testate locali come, fra le altre, L’Arena di Verona (223mila), la Gazzetta di Parma (179mila), L’Eco di Bergamo (360mila), Il Giornale di Vicenza (205mila). In vetta alla classifica tra i quotidiani più letti, considerando anche la replica digitale, si conferma La Gazzetta dello Sport (3,27 milioni di lettori) che stacca il Corriere della Sera (2,06 milioni) e Repubblica (1,88 milioni).

La ricerca Audipress 2018/III mostra segnali positivi, registrando - a parità di testate considerate - un incremento dello 0,7% nei lettori della stampa nel complesso, con variazioni positive nei tre comparti: quotidiani +0.2%, settimanali +1.2%, mensili +0.6%. Nello scenario del consumo dei prodotti editoriali su carta o digitale, così come pubblicato dallo studio, la stampa si conferma dunque una risorsa importante per più di 40 milioni di italiani, che scelgono ogni mese contenuti di qualità attraverso le principali testate.

In un giorno medio, il 30.8% degli italiani (16,3 milioni di lettori) accede all’informazione attraverso la lettura di un quotidiano, superando ogni giorno 24 milioni di letture, con una quota predominante (2 su 3) che si mantengono a frequenza alta. A testimonianza di un’effettiva lettura, e consumo, regolari.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli