Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'INCHIESTA

Ha il reddito di cittadinanza, ma viaggia su una Ferrari


Brescia e Hinterland
26 gen 2021, 08:48
Una Ferrari 458

Una Ferrari 458

Ha preso il reddito di cittadinanza per un anno e mezzo, ma intanto lavorava come consulente fiscale, vinceva denaro scommettendo su diversi eventi sportivi e girava con una Ferrari 458 cabriolet presa a noleggio.

La Guardia di Finanza di Brescia ha denunciato un professionista bresciano di 46 anni per avere dichiarato il falso in modo da ricevere il sussidio statale. Presentando una dichiarazione dei redditi incompleta, tra il maggio 2019 e il novembre 2020 si è intascato 14mila euro.

Allo stesso tempo, oltre a lavorare come consulente fiscale tra l’Italia e la Svizzera - attività pubblicizzata apertamente sui social network - si è concesso lussi come la Ferrari noleggiata - a bordo della quale è stato fermato alla frontiera con la Svizzera - e si è dedicato alle scommesse sportive, vincendo in tutto 23mila euro mai dichiarati.

L’indagine si è svolta in collaborazione con l’Inps. Oltre al professionista, sono state denunciate altre 22 persone che hanno percepito complessivamente 180mila euro in maniera illecita.

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli