Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'APPUNTAMENTO

Fiorella Mannoia tra le «Donne straordinarie» al San Barnaba

Wilda Nervi

Brescia e Hinterland
23 nov 2022, 22:10
La cantante tra gli ospiti dell’incontro di lunedì

La cantante tra gli ospiti dell’incontro di lunedì

Profetica e anticipatrice, la pedagogia di Maria Montessori raccoglie consensi sempre più numerosi da parte di insegnanti, genitori e studiosi. L’associazione che ne diffonde i principi si attiva ormai da dieci anni affinché anche Brescia possa contare sulla scelta per le famiglie di iscrivere i propri figli in materne e primarie che adottano il metodo Montessori. Lo fa con incontri e convegni e, con l’appuntamento di lunedì, nell’auditorium San Barnaba alle 10, ottava edizione della rassegna «Donne straordinarie», dedicata all’impegno e all’opera di figure femminili che hanno speso la loro vita per la difesa dei diritti umani.

Un fitto programma autunnale di spessore culturale compendia il decennale lavoro dell’associazione. Quest’anno sarà una donna speciale, la cantante Fiorella Mannoia, protagonista della rassegna «Donne Straordinarie», che annovera nel suo albo d’oro la senatrice Liliana Segre, Rita Borsellino e Silvia Vegetti Finzi. «Abbiamo voluto dedicare il premio a una donna, un’artista, che con coraggio e coerenza, attraverso la sua arte, racconta storie di amore, di diritti e ha il coraggio di schierarsi sempre - ha dichiarato Rosa Giudetti, presidente del sodalizio -. È un privilegio poterla accogliere perché ci permette di trasmettere un messaggio importante in un momento storico in cui la violenza sulle donne e l’insofferenza nei confronti dei più deboli sono diventate emergenze sociali».

Parteciperà Carolina Montessori, bisnipote di Maria Montessori, archivista dell’Association Montessori Internationale e socia onoraria dell’associazione bresciana. «Un’altra preziosa testimonianza che desideriamo condividere con chi vorrà partecipare a questo appuntamento - ha osservato l’assessore alle Pari opportunità, Roberta Morelli - al fianco dell’associazione che con attenzione al mondo dell’infanzia e delle donne, si fa promotrice di eventi in cui si pone l’attenzione sui reali bisogni dei più deboli». L’evento sarà preceduto, sabato alle 9, nel Polo diocesano di via Bollani, dal convegno sullo sviluppo del bambino in relazione alle situazioni di crisi. Relatori: il neurobiologo Alberto Oliverio e il pedagogista Raffaele Mantegazza.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli