Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'INCHIESTA

Droga tra la Spagna e Brescia, cinque arresti


Brescia e Hinterland
15 gen 2020, 11:12
DROGA SULL'ASSE ITALIA-SPAGNA

Cinque spacciatori di età compresa tra i 25 e i trent’anni sono stati arrestati dalla Squadra Mobile in un’operazione antidroga condotta a Brescia.

L’indagine è iniziata nel novembre 2018, quando la polizia di Malaga intercettò un pacco con 16 kg di marijuana diretto verso la nostra città. I mittenti erano due giovani bresciani che nell’ottobre dello stesso anno avevano organizzato una spedizione simile, con la metà della droga, andata a buon fine.

Nel corso dell’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Marzia Aliatis, è emersa la catena di spacciatori, tre bresciani, un macedone e un serbo, che gestivano gli approvvigionamenti dall'estero utilizzando per la vendita ai clienti anche un appartamento in contrada Santa Chiara, in pieno centro.

Oltre agli arresti, nell’operazione sono stati sequestrati 2,6 kg di hashish, 300 grammi di marijuana, 10 grammi di cocaina, 28 pastiglie di oxicontin e 9 pastiglie di zolpidem.

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli