Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

Donna fantasma al sottopasso: chi l'ha vista?


Brescia e Hinterland
10 giu 2014, 18:46
descrizione immagine
Aveva un vestito nero. Una specie di tunica larga, un cappuccio ampio che le avvolgeva la testa. Vestita come la morte. La storia, piuttosto inquietante, ci arriva da un nostro lettore, che chiameremo Lorenzo.
 
Venerdì 6 giugno Lorenzo torna a casa dopo una serata in città. Non è tanto tardi, manca una ventina di minuti a mezzanotte ma il ragazzo deve andare a dormire presto perché l’indomani lo attende un impegno lavorativo. In auto, attraversa la città e arriva fino all’imbocco di via Maggi. Percorre la strada in discesa, arriva fino al sottopassaggio.
 
Lei è lì. Parliamo di una lei perché Lorenzo, con la coda dell’occhio, riesce a vedere un pezzetto del suo volto, bianchissimo. Gli occhi fissi davanti a sé. Lei sta in piedi, ferma immobile sul ciglio della strada, e guarda in mezzo. Come se volesse attraversare. Ma non lo fa. È ferma. Lorenzo, spaventato, passa oltre, ma poco più avanti rallenta, fin quasi a fermarsi. Controlla nello specchietto retrovisore. Vuole essere sicuro di non aver preso un abbaglio. Lei è ancora là. Stessa. Identica. Posizione. Piedi appoggiati sul ciglio della strada, fissa in mezzo. Lorenzo accelera terrorizzato, verso casa. E passa la notte insonne a chiedersi chi sia quella ragazza. Muta e innaturalmente immobile, vestita come se fosse uscita da una rappresentazione teatrale. 
 
Lorenzo è curioso, e lo siamo anche noi. C’è qualcuno che, passando venerdì per quella zona, ha visto la stessa persona? Qualcuno ha avuto esperienze simili? Fatecelo sapere via Facebook o mandandoci una e-mail a gdbweb@giornaledibrescia.it.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli