Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IN ATENEO

Dies academicus: su il sipario sul nuovo campus della Cattolica


Brescia e Hinterland
14 mar 2019, 08:51
Un render di come sarà il nuovo campus di via Bollani - © www.giornaledibrescia.it

Un render di come sarà il nuovo campus di via Bollani - © www.giornaledibrescia.it

Del progetto - ambizioso e rivolto al futuro - si parla da tempo. Ma oggi, giovedì 14 marzo, è il giorno in cui si alza il sipario sugli spazi del futuro Campus bresciano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che sarà pronto entro l’anno prossimo.

Il Dies Academicus 2018/2019 è quindi l’occasione per scoprire il progetto della nuova sede di via Bollani (l’accordo per la cessione di una parte degli spazi dell’ex Seminario vescovile alla Cattolica risale al 2007). Si tratta di 20.500 metri quadri destinati a diventare aule, laboratori, biblioteche, sale studio, campi sportivi, mensa, bar e aree verdi per aggregazione e svago.

Alle 9.30, nell’aula multimediale Paolo VI, si svolge la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada. Alle 11, nell’aula magna del Polo culturale diocesano, il rettore Franco Anelli pronuncia il discorso introduttivo; quindi ha luogo la lectio magistralis di monsignor Tremolada dal titolo «Il bello del vivere. L’umanesimo cristiano oggi». Al termine, la benedizione del cantiere per il nuovo Campus.

Tuti gli approfondimenti nell'articolo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli