Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

AGGIORNAMENTO

Da Brescia alla Macedonia, due positivi al coronavirus

Redazione Web

Brescia e Hinterland
7 mar 2020, 10:18
Coronavirus, presidi sanitari - Foto Ansa  © www.giornaledibrescia.it

Coronavirus, presidi sanitari - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Due nuovi casi di contagio da coronavirus si sono registrati in Macedonia del Nord, portando il totale a tre. Come ha riferito il ministero della sanità a Skopje, si tratta di due coniugi di Debar (ovest) tornati qualche giorno fa dall'Italia.

Il primo caso aveva riguardato nei giorni scorsi una signora tornata da Milano.Le autorità a Skopje hanno precisato che i due coniugi risultati positivi, di 62 e 68 anni, sono rientrati in Macedonia del Nord il 27 febbraio da Brescia, senza accusare alcun sintomo. Il 2 marzo con sintomi di influenza si sono recati dal medico, che li ha rimandati a casa senza effettuare alcun test per il Covid-19.

Quando le loro condizioni sono peggiorate, all'ospedale di Debar hanno praticato loro i tamponi, e oggi è stata accertata la positività al coronavirus. Sono in corso i controlli per individuare gli altri passeggeri del bus sul quale sono tornati da Brescia, che ha fatto altre fermate a Kumanovo e Skopje.  

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli