Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'EPIDEMIA

Coronavirus, prima vittima bresciana del contagio


Brescia e Hinterland
1 mar 2020, 08:38
Ospedale Civile di Brescia -  © www.giornaledibrescia.it

Ospedale Civile di Brescia - © www.giornaledibrescia.it

Nel pomeriggio di ieri la notizia che non avremmo voluto ricevere: anche Brescia piange il decesso di un anziano contagiato dal nuovo coronavirus. Il primo morto bresciano si registra a nove giorni dall’inizio dell’epidemia nella Bassa Lodigiana: è Francesco Capuzzi, 86 anni, residente a Cigole. L’anziano era stato ricoverato nella giornata di venerdì all’Ospedale Civile. Un malessere che si è aggravata all’improvviso, come accade a coloro che sono positivi al nuovo virus, e la corsa a Brescia.

La situazione clinica inizialmente non allarmante è peggiorata nella notte, fino al decesso nel pomeriggio di ieri in Prima Rianimazione, il reparto con dieci posti letto interamente riservato a pazienti infettati da coronavirus...

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.
 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli