Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

Coronavirus, positivo un ospite: dormitorio «blindato»


Brescia e Hinterland
21 mar 2020, 10:36
CALABRONE, UN OSPITE POSITIVO

Emergenza nell’emergenza. Quella che da ieri sera riguarda i 30 ospiti del dormitorio comunale Chizzolini di viale Duca degli Abruzzi, gestito dalla cooperativa Gli Amici del Calabrone.

A quanto emerso, un ospite 50enne è risultato positivo al coronavirus. In un primo momento il Comune ha dato indicazione affinché tutti i presenti fossero allontanati dalla struttura questa mattina.

Gli operatori della struttura hanno tuttavia messo in guardia circa il rischio derivante dal fatto che gran parte dei presenti erano da quasi due settimane a diretto contatto con il 50enne positivo, con il quale hanno condiviso gli spazi del dormitorio. Come tali sarebbero in altre parole stati potenziali vettori del contagio, ove soggetti asintomatici.

All'arrivo delle pattuglie della Locale stamattina, la situazione di stallo ha portato ad attendere le valutazioni di Ats Brescia. La struttura è al momento «blindata» con diverse pattuglie all’esterno di Locale e Polizia di Stato, mentre all’interno si trovano ancora tutti gli ospiti assieme ad un volontario.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli