Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL PUNTO

Coronavirus, la mappa del contagio: giorno nero nel Bresciano

Redazione Web

Brescia e Hinterland
17 mar 2020, 17:24
Operatori sanitari nell'emergenza coronavirus al Civile - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Operatori sanitari nell'emergenza coronavirus al Civile - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Un giorno nero. Terribile. A dirlo sono i numeri dei decessi, cresciuti e di molto, come pure quello dei contagi, sia pur in misura più lieve. La triste contabilità per quel che attiene la sola porzione del Bresciano che ricade nella competenza di Ats Brescia registra oggi un aumento di ben 68 croci riconducibili al coronavirus, sia pur in larga parte da addebitare anche a concomitanti patologie e all'età avanzanta. In molti casi, ma non in tutti, purtroppo. 

In realtà, da ulteriori chiarimenti di Ats, emerge che questi decessi non sono avvenuti tutti nelle ultime 24 ore, ma rappresentano il dato aggiornato alla luce delle verifiche condotte sui decessi avvenuti negli ultimi tre giorni nel territorio provinciale. Il totale, in ogni caso, è cresciuto a 374 (al netto dei casi dell'area di Sebino e Valcamonica).

Quanto ai contagi, sono oramai nel Bresciano oltre 3.300: i casi sono per l'esattezza 3.317.

Ecco di seguito la mappa del contagio, comune per comune, aggiornata alle 15 di questo pomeriggio.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli