Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'INDAGINE

Coronavirus: «In Lombardia 972mila contagiati e 15mila morti»


Brescia e Hinterland
12 apr 2020, 09:20
In un reparto di terapia intensiva - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

In un reparto di terapia intensiva - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Solo la punta dell’iceberg. Una fotografia mossa e parziale. Che inquadra solo la porzione di popolazione sottoposta a tampone. E, si sa, si è a lungo discusso sulla capacità dei tamponi di mappare adeguatamente la diffusione del contagio in Lombardia: fino a poche settimane fa se ne facevano tremila al giorno, con solo 3 laboratori a processarli; ora se ne fanno 10mila e i laboratori sono diventati 31.

Eppure una stima del «sommerso» elaborata dalla società di ricerca InTwig racconta tutti i limiti dei dati ufficiali. In Lombardia le persone contagiate sfiorerebbero il milione, in pratica un lombardo su dieci. E i morti «reali» per Covid-19 sarebbero il doppio di quelli diffusi dai bollettini di Regione e Ats.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli