Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL DELITTO

Caso irrisolto dal 2000: «Per noi fu uno scambio di persona»


Brescia e Hinterland
20 gen 2021, 06:00
Era il 18 gennaio 2000.  Gli interrati del condominio di via Malta, teatro dell’omicidio - © www.giornaledibrescia.it

Era il 18 gennaio 2000. Gli interrati del condominio di via Malta, teatro dell’omicidio - © www.giornaledibrescia.it

La sera del 18 gennaio 2000 Basilio Rossi, imprenditore originario di Botticino, 59 anni, a capo di  una società di componenti elettrici, viene assassinato a Brescia Due in città. Freddato con due colpi di pistola sotto gii occhi della moglie, che assieme alla figlia, come ogni anno, ne rinnova la memoria con un necrologio. Il nome dell'assassino non è mai emerso dall'inchiesta. La vedova, oggi come allora, è convinta che si sia trattato di uno scambio di persona.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli