Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA NOMINA

Camera penale di Brescia, Nasrin Sotoudeh è socia onoraria


Brescia e Hinterland
13 apr 2019, 10:32
La tessera di Nasrin Sotoudeh, attivista e avvocato iraniana - © www.giornaledibrescia.it

La tessera di Nasrin Sotoudeh, attivista e avvocato iraniana - © www.giornaledibrescia.it

La Camera penale di Brescia ha iscritto, quale socia onoraria, la collega iraniana Nasrin Sotoudeh, esprimendo in tal modo tutto lo sdegno degli avvocati penalisti bresciani contro la condanna sommaria a 38 anni di carcere e 148 frustate a lei inflitta, per aver assunto la difesa di donne che avevano tolto il loro hijab (velo) e per essersi apertamente schierata più volte contro la pena di morte e per essersi sempre spesa in difesa dei diritti umani.

Il direttivo comunicherà tale iscrizione alla collega a mezzo lettera indirizzata al carcere Evin Prison in Tehran Province, Tehran, District 2 - Iran - dove la stessa è detenuta.

Amnesty International ha organizzato un appello online a favore della sua liberazione, sottoscrivibile accedendo al sito dedicato.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli