Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

Caffaro, sui terreni al Pcb pascolano le pecore


Brescia e Hinterland
7 giu 2012, 17:25

A pochi metri dal sovrappasso sulla tangenziale Ovest sequestrato per gestione illecita dei rifiuti, nel pieno del sito di interesse nazionale Caffaro, brucano le pecore.

Non ci sono cartelli a vietare l’ingresso delle greggi nei campi, mentre chi abita vicino racconta che la loro presenza è abituale ormai da anni. La terra che calpestano e l’erba che mangiano è però inquinata da diossine e Pcb che finiscono inevitabilmente nel ciclo dell’alimentazione umana. Le pecore consumano i loro pasti in maniera indisturbata, senza che venga fatta rispettare l’ordinanza di divieto emessa dal sindaco.

Emanuele Galesi
 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli