Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

Bonus 110% non accessibile, A2A: «Norma da cambiare»


Brescia e Hinterland
18 set 2021, 06:50
A2A IN CAMPO PER IL SUPERBONUS

La vicenda ha qualcosa di kafkiano. Brescia ha una rete di teleriscaldamento così efficiente e «green» che gli enti certificatori hanno ridotto al minimo il «fattore di energia primaria». Questo fattore, che misura quanta energia non rinnovabile viene utilizzata per scaldare le case dei bresciani, è uno dei fattori che determina la classe energetica degli edifici (Ape). Così si è generato il paradosso che immobili colabrodo dal punto di vista energetico risultino in classe A3 o A4, precludendo o complicando la possibilità di accedere al Superbonus.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli