Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

MOBILITÀ DOLCE

Bicimia da record, mentre in città debuttano le «ciclagili»


Brescia e Hinterland
12 ago 2020, 09:38
PIU' CICLABILI E CICLAGILI

Non sono certo la soluzione ai problemi del trasporto pubblico, «orfano» di metà dei passeggeri da marzo a causa del Covid, sia per le limitazioni dei posti, sia per la fisiologica paura dei passeggeri. Le «ciclagili» sono però «un’occasione» per potenziare la mobilità sostenibile. Nell’arco dei prossimi mesi in città ne saranno realizzati 28 chilometri. Corsie ciclabili disegnate sull’asfalto che, nei giorni scorsi, hanno debuttato in via Valcamonica e viale Piave, accendendo il dibattito.

Ma non è tutto qui. Il servizio di bike sharing Bicimia è in continua crescita: oltre 28 mila abbonati, una rete di 85 ciclostazioni, quasi 19 milioni di chilometri percorsi dal suo esordio. Ora la Loggia è pronta a potenziare il servizio: entro settembre arriveranno 150 nuove biciclette e entro l’anno dovrebbero poi nascere 9 nuove stazioni.

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, mercoledì 12 agosto, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli