Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA COMPETIZIONE

Bici, moto, auto, bus, metro: qual è il mezzo più veloce da Gussago a Brescia

Federico Bernardelli Curuz

Brescia e Hinterland
16 set 2022, 17:23

Quale è il mezzo più veloce per raggiungere Brescia? Possibile che la bici possa battere un’automobile? Possibile – sì - e comprovato dall'esito del Trofeo Tartaruga, competizione ideata da Legambiente Brescia nell’ambito della Settimana Europea della mobilità.

La partenza da Gussago stamattina alle 10. Nove chilometri circa - sulla carta -, 8 concorrenti. Il traguardo è stato fissato in Piazza Loggia a Brescia. Gli sfidanti potevano coprire il tratto compreso tra il centro gussaghese e quello della città - fino alla Loggia - con moto, bici, auto più metropolitana, auto più Bici mia, auto più percorso a piedi, naturalmente nel rispetto di ogni regola stradale.

Vince la bici da corsa che ha percorso la distanza in 23 minuti, raggiungendo la Fantasina e seguendo la ciclabile di via Volturno per planare silenziosamente sul cuore di Brescia. Secondo posto per la motocicletta che in 25 minuti ha percorso ponte Crotte, via Veneto e via san Faustino. Medaglia di bronzo parimerito per bici elettrica e bici classica (27 minuti). Quarto posto per bus+metro. Quinto posto per auto più Bicimia. Chiude, con 57 minuti, il binomio l’auto più camminata.

«Gussago sembra dall'altra parte del mondo - dice Danilo Scaramella, presidente di Legambiente Brescia -. In realtà la distanza è breve e può essere coperta anche in bicicletta. Ogni giorno la città è raggiunta da circa 300mila auto. L'obiettivo è ridurre questo flusso enorme, inducendo i cittadini a usare mezzi alternativi».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli