Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

INQUINAMENTO

Aria malata, polveri sottili da 20 giorni oltre i limiti


Brescia e Hinterland
21 dic 2016, 07:15
descrizione immagine

Al primo posto in Lombardia per i livelli di polveri sottili nell’aria. Un triste primato quello raggiunto dalla nostra città, dove le centraline dell’Arpa ormai da 20 giorni indicano valori al di sopra dei limiti consentiti dalla legge, ovvero 50 microgrammi per metro cubo.

L’attenzione dunque resta alta e mentre restano in vigore le prescrizioni contenute nell’ordinanza del sindaco (che puoi leggere qui), che contiene «misure d’urgenza omogenee e temporanee», frutto di un accordo tra Ministero dell’Ambiente, Regione e Associazione Nazionale dei Comuni, da più parti ci si interroga su come migliorare la qualità dell’aria.

Leggi di più nell’edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, che puoi scaricare in formato digitale anche qui

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli