Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL CASO

Allarme cimici: ecco i rimedi casalinghi per tenerle lontane


Brescia e Hinterland
18 ott 2018, 14:08
Cimice asiatica

Cimice asiatica

È allarme cimici anche quest’autunno.Entrano nelle sirene degli allarmi mandandole in tilt, cercano riparo nei calzini stesi che poi devono essere lavanti nuovamente e svolazzano per casa.

Ma come eliminale? In rete abbondano siti che consigliano rimedi casalinghi e naturali per liberarsi da questi fastidiosi parassiti.

Sciami di cimici asiatiche stanno invadendo il nord Italia, creando disagi nei centri abitati e funestando le campagne, con la distruzione di colture e di frutteti. A favorirne la diffusione - sottolinea Coldiretti - è stato un autunno particolarmente caldo e la mancanza, in Italia, di antagonisti naturali.

Come riporta La Stampa, alcuni amministratori si stanno informando per valutare una disinfestazione capillare nei paesi: un po’ come avviene con la lotta alle zanzare. L’Ipla (l’istituto per le piante e l’ambiente) si sta interessando all’argomento. «La lotta alla cimici asiatiche in questo momento è difficile - spiega Davide Bruciaferri dell’Ipla -. Parliamo infatti di un insetto introdotto da poco in Europa e non abbiamo ancora strumenti del tutto efficaci. Per adesso la ricerca non sa ancora indicarci il prodotto migliore per avere dei risultati soddisfacenti». Una guerra territoriale alla cimice, su larga scala, diventa quindi difficile da attuare. Al momento gli insetticidi hanno scarso effetto ed essendo tossici per le persone non sono un’arma di cui abusare.

Il metodo migliore rimangono le protezioni fisiche. In ambito familiare le zanzariere sono la prima e più semplice soluzione. Unitamente al controllo delle proprie piante sia del giardino che in vaso. Le cimici infatti si mimetizzano e depongono le loro uova al di sotto delle foglie. Inoltre per proteggere l’orto bisognerebbe evitare il più possibile le monocolture, alternando fiori e ortaggi, ed evitare le piante che attirano maggiormente le cimici come il mais e il basilico.

Sul web poi sono reperibili altre possibili soluzioni naturali e fai da te.

I composti dell’aglio (come il disolfuro di allile e il trisolfuro di allile) sono il rimedio più gettonato. L’aglio infatti sarebbe irritante e mortale per la maggior parte dei parassiti. Al momento si trovano in commercio online, e in alcuni supermercati, alcuni prodotti già pronti. Ma si può preparare in casa un infuso naturale all’aglio, oppure piantarne dei bulbi nel giardino o nei vasi da posizionare poi sui balconi e agli ingressi. Stessa cosa per l’infuso di tabacco, di cui sembra le cimici detestino l’odore.

Per neutralizzare le cimici un altro buon prodotto sembra essere il sapone di Marsiglia: un repellente che sostituisce i pesticidi chimici. Basta riempire con dell’acqua un flacone con spruzzino e sciogliere un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido, per poi spruzzarlo di tanto in tanto, in piccole quantità, sulle piante.

Sembra che anche l'olio di Neem o un insetticida a base di piretro possano eliminarle

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli