Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

AVEVA 83 ANNI

Addio a Moira Orfei, a Brescia il suo ultimo spettacolo


Brescia e Hinterland
15 nov 2015, 14:11

Moira Orfei, la regina degli elefanti, icona del '900, è morta questa mattina a Brescia dove proprio oggi era in calendario il suo ultimo spettacolo, dopo che il circo giunto diverse settimane fa aveva conosciuto una tappa coronata dal successo di pubblico, al punto che la permanenza del circo era stata prorogata fino ad oggi. L'artista che avrebbe compiuto 84 anni il prossimo mese è stata trovata senza vita dai familiari nella sua casa mobile.

Sotto choc gli artisti che l'hanno accompagnata in queste ultime pagine della sua sterminata carriera e che ora la piangono in via Borgosatollo, dove ancora il tendone del circo che porta il suo nome è allestito. Proprio al suo arrivo, poche settimane fa, aveva concesso la sua ultima intervista al Gdb.

Il Circo di Moira Orfei a Brescia

Persino la sua uscita di scena, questo ultimo atto che tocca la nostra città da vicino, è riprova del suo inscindibile legame con l'arte e il mondo circensi. Su un carrozzone di circo, quello del padre Riccardo, era nata il 21 dicembre 1931 e nel giorno del suo ultimo spettacolo circense della tappa bresciana se n'è andata.

Icona del '900, con quel look inconfondibile, vide coronato il suo successo artistico nell'incontro con Walter Nones, che sposò nel 1961 dopo averlo conosciuto in Kuwait. Con lui diede vita al circo che reca il suo nome. Infinite le sue comparse televisive e sui palcoscenici di tutta Italia e del mondo che l'hanno vista accanto ad alcuni dei principali artisti comici, teatrali e circensi.

Per il mondo dello spettacolo e del circo una perdita quanto mai dolorosa.  

E proprio oggi il pubblico ha voluto omaggiare Moira Orfei nell'ultimo spettacolo bresciano del suo circo. Dieci minuti di applausi, tanto è durato il tributo degli spettatori.

ADDIO A MOIRA ORFEI

«Non abbiamo fermato gli appuntamenti di oggi perché lei avrebbe voluto che lo spettacolo andasse avanti», hanno spiegato i familiari della regina del circo. Al termine dello spettacolo, la famiglia circense di Moira Orfei l'ha ricordata sventolando le bandiere raffiguranti il suo viso, che hanno sfilato con quelle di Italia e Francia. La camera ardente è allestita nella casa mobile dove Moira Orfei viveva e dove questa mattina è stata trovata senza vita. Solo giovedì la donna era uscita dalla Poliambulanza di Brescia, dove era stata ricoverata domenica scorsa. Ieri sera si era addormentata senza problemi, ma stamattina quando i parenti sono entrati nella sua casa mobile era già morta.

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli