Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL LUTTO

Addio a Leonardo Benevolo, ideò San Polo


Brescia e Hinterland
6 gen 2017, 09:57
descrizione immagine

Addio a Leonardo Benevolo, architetto e urbanista bresciano, mancato ieri all'età di 93 anni. Docente nelle università di Roma, Firenze, Venezia e Palermo, fu con il sindaco Cesare Trebeschi e l’assessore Luigi Bazoli l’urbanista che firmò la nascita del nuovo quartiere a sud della città, San Polo.

«Benevolo ha cambiato il volto di una parte di Brescia nel nome di una maggiore attenzione alla conservazione e al recupero del centro storico e affermando il primato del governo pubblico nei processi di costruzione della città» disse il sindaco Emilio Del Bono in occasione dei 90 anni dell'architetto. 

A darne notizia attraverso Facebook il figlio Alessandro: «E' mancato stasera mio padre. Si è spento serenamente a casa sua circondato dall'affetto della sua famiglia. Devo a lui tutto quello che so del mestiere di architetto e insieme a me centinaia, forse migliaia di uomini che l'hanno conosciuto nell'Università, nel suo studio, nei tanti uffici comunali dove si è prodigato come un medico condotto. Quel poco o tanto di bellezza del nostro paese che è sopravvissuta in questi ultimi settant'anni lo deve anche a lui e ai suoi sforzi. Ciao professore».

 

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli