Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL SALVATAGGIO

A Brescia trovato un gheppio impallinato


Brescia e Hinterland
23 mag 2019, 10:07
Il gheppio - Foto © www.giornaledibrescia.it

Il gheppio - Foto © www.giornaledibrescia.it

Un gheppio è stato trovato ieri, in via Diaz, ferito e impallinato, in un periodo nel quale la caccia è chiusa. Il rapace è stato portato alla clinica veterinaria di San Polo, in via del Verrocchio 31 da un giovane cittadino bresciano, Alberto Cestaro, il quale non ha esitato a fermare la sua auto e a sfidare il traffico per salvare l’esemplare, in mezzo alla carreggiata e disorientato.

Il rapace appariva in situazioni critiche, riferisce Gianandrea Bonometti, direttore sanitario della clinica veterinaria. Dopo le prime cure sono state effettuate le radiografie e sono emerse fratture dell’omero e del femore sinistri. Le radiografie hanno inoltre evidenziato la presenza di alcuni pallini di piombo nella regione della testa e dell’addome.

L’ipotesi è che il rapace sia stato colpito da una fucilata e le fratture siano le conseguenze della caduta al suolo. Come da protocollo i veterinari hanno avvertito il Centro Recupero della Fauna del Wwf a Valpredina (Bg) dove il gheppio verrà portato dagli agenti della Polizia Provinciale. Nel frattempo il rapace è ricoverato nella clinica San Polo in attesa di un intervento ortopedico specialistico.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli