Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

SPACCIO

Specialisti della cocaina bloccati dai carabinieri


Bassa
11 set 2020, 06:20
Uno dei pusher viene portato in carcere dai militari dell'Arma - © www.giornaledibrescia.it

Uno dei pusher viene portato in carcere dai militari dell'Arma - © www.giornaledibrescia.it

Li hanno seguiti per un anno. E hanno accertato, con foto, video e decine di pagine di relazioni, come la loro unica attività fosse lo spaccio di cocaina. Un vero e proprio lavoro, ben strutturato, e che permetteva loro di seguire con cadenza settimanale una trentina di clienti fissi oltre ad un vasto giro di acquirenti occasionali.

Con tutti questi elementi i carabinieri della Compagnia di Verolanuova hanno chiuso il cerchio e ottenuto ordinanze di custodia cautelare nei loro confronti che sono state eseguitenelle scorse ore. Si tratta di tre marocchini rispettivamente di 31, 39 e 47 anni che abitavano tra Trenzano e Travagliato e che avevano una selezionata clientela di consumatori di cocaina tra commercianti, professionisti e operai di Dello, San Paolo, Borgo San Giacomo e Mairano.

Per ciascuno avevano una precisa modalità di spaccio: dalla consegna a domicilio a casa o sul lavoro al classico incontro al parco fino agli scambi al lato della strada. Mediamente una consegna a settimana ciascuno. Per oltre un anno. Fino alle manette.

Articoli in Bassa

Lista articoli